Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

Nduja calabrese 300g

Nduja calabrese 300g

Prezzo di listino €5,30
Prezzo scontato €5,30 translation missing: it.Discount

Perché acquistare su Casa Fiorucci?

SPEDIZIONE A TEMPERATURA CONTROLLATA CON CAMION REFRIGERATO

PRODOTTO FRESCO APPENA AFFETTATO

LUNGA SHELF LIFE DEI PRODOTTI

SPEDIZIONE IN 24H ROMA E PROV. – 48H RESTO D’ITALIA – 72H ISOLE

ORDINE MINIMO 30€ - SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE I 60€

La ‘Nduja Calabrese è, probabilmente, il salame piccante spalmabile più conosciuto d’Italia.

Composto principalmente di carni di suino selezionate arricchite da una sapiente quantità di peperoncino la ‘Nduja Calabrese si presenta morbidissima, profumata e di un tipico color rosso vivo, proprio della piccantissima spezia che le conferisce la sua bollente personalità.

È dunque il piccante la nota più caratteristica della ‘Nduja Calabrese, una bontà unica riconosciuta sulla tavole popolari così come nei ristoranti gourmet, che specie in Calabria ne fanno la protagonista di piatti incredibili.

Prova subito Nduja Calabrese 300g: lasciati tentare dal sapore deciso della regina dei salami piccanti spalmabili.

Occasioni di consumo

Aperitivo | Pranzo | Cena

Informazioni nutrizionali

Valore energetico: 586kcal/2417kJ
Proteine: 12g
Carboidrati: 2.5g
  • Zuccheri: 0.9g
Grassi totali: 58g
  • Acidi grassi saturi: 22g
  • Acidi grassi monoinsaturi: 14.4g
  • Acidi grassi polinsaturi: 6.4g
Sodio: G
Sale (NaCl): 2g

Ingredienti

Grasso Di Suino, Carne Di Suino, Peperoncino Rosso Piccante, Sale, Peperoncino Dolce, Destrosio E Zucchero, Aroma Di Affumicatura, Antiossidante (E300), Conservanti (E250-E252).

Metodo di conservazione

Dopo L' Apertura, Conservare A Massimo +8 Gradi E Consumare Rapidamente.

Peso

350 G

Prezzo €/kg

13,3

Visualizza dettagli completi

Nella Nduja Calabrese tutto è tradizione, gusto e artigianalità

Ogni passaggio nella produzione della Nduja Calabrese è rigidamente codificato e mette in gioco non solo la precisione dei maestri salumieri della regione, ma anche la loro capacità artigianale. Produrre la perfetta Nduja non è soltanto una questione (difficilissima peraltro) di dosare con sapienza il peperoncino azzeccando la giusta misura che sappia coniugare personalità e piacevolezza in bocca. Si tratta anche di conoscere i segreti della minuziosa legatura a spago a cui le Nduja Calabrese vengono sottoposte manualmente a una a una e quelli della stagionatura, un periodo di circa due anni in cui ogni dettaglio contribuisce alla perfetta riuscita di un prodotto dalle caratteristiche introvabili in altre parti d’Italia.

Nduja ovvero carne nel budello

L’origine del nome di questo salume è da ricercarsi nel termine latino “induco”, che fa riferimento al gesto dell’inserimento della carne lavorata all’interno del budello, un gesto tanto antico quanto comune ai produttori di Nduja Calabrese nei secoli. E nei secoli, in effetti, vanno ritrovate le origini di questo salame spalmabile piccante che non è più soltanto una delizia per palati forti, ma un vero e proprio emblema culinario di un’intera regione.

Consigli del Salumiere Fiorucci

Ci sono tantissimi modi di gustare questa antica specialità, alcuni fantasiosi e gourmet: basti pensare che il sapore spiccato di Nduja Calabrese l’ha resa già da qualche anno protagonista di creazioni gastronomiche persino nei ristoranti stellati. Ma il modo più antico, tradizionale e quindi, forse, anche il più gustoso di gustare la Nduja è quello di scioglierla in un pentolino e spalmarla poi su fette di pane croccanti al punto giusto: un’esplosione di Calabria.